1.16.2013

Spring/Summer 2013 TRENDS #2


ROUCHES
From left to right: Chloé, Ralph Lauren Collection, Gucci, Ermanno Scervino, Balenciaga, Viktor&Rolf, Givenchy.

Rouches, volant e onde di tessuto impreziosiscono la silhouette degli abiti, a partire dalle maniche fino all’orlo di gonne o pantaloni. Il resto dell’outfit resta minimal ma non per questo noioso: scegliete fantasie barocche, collane imponenti, choker in metallo o pochette luminose.

COLOUR TREND: BARBIE GIRL
Oscar de la Renta (x2), Moschino Cheap and Chic, Ermanno Scervino, Gucci, Moschino, Ermanno Scervino.

I’m a Barbie Girl, in a Barbie World… Life in plastic: it's fantastic! Se il rosa e il fuxia sono I vostri colori preferiti ma la paura di strafare vi ha sempre tenuto a freno, è finalmente arrivato il momento di osare: tutine, mini abiti e skater dress ultradecorati saranno i vostri migliori amici. Accessori e capelli (sì: capelli! Oscar de la Renta insegna) vanno in tono.

COLOUR TREND: GREEN
Iceberg, Gucci, Stella McCartney, Michael Kors, JC de Castelbajac, Etro, Michael Kors, Charlotte Ronson, Lanvin.

Il verde bottiglia della passata stagione invernale, anziché abbandonarci, si illumina fino a diventare di un corposo tono smeraldo. Per le più romantiche, invece, un delicato verde prato che richiama immensi campi di margherite rischiarati da un limpido sole primaverile. Colori da abbinare? Toni neutri come il beige e il cammello, bianco, blu, nero e marrone.

ACCESSORIES TREND: WIDE-BRIMMED HAT
Chanel, Ralph Lauren Collection, Blugirl, Meadham Kirchhoff, Rachel Zoe, Y-3, Saint Laurent Paris.

Magari non sarà l’accessorio più facile da sfoggiare in città, ma lungomare farà decisamente una gran bella figura: un cappello a tesa larga. Semplice e lineare, arricchito con fiori di stoffa o ricami di paillettes. In paglia, tessuto o pvc. Adatto ad ogni tipo di abbigliamento: da quello ispirato agli anni ’70 a quello più formale, dal look sportivo a quello più elaborato.

JEANS
Balmain, Miu Miu, Chanel (x2), Michael Kors, RoccoBarocco (x2), Miu Miu.

Grande ritorno del denim che gioca a fare l’elegante, ironizzando su se stesso con volumi esagerati e tasche nei posti “sbagliati”, o che reinventa la moda e le forme degli anni ‘80-‘90. Un piccolo appunto: il jeans è poliedrico e polifunzionale, ma non per questo è adatto a tutte le situazioni.




2 commenti:

  1. Adoro le rouches...anche se ho molto seno non mi stanno male...approfitterò quest'estate!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E fai bene ad approfittarne ;)
      Grazie del commento!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...